Rêverie – Il Blog » A romantic watching above the world

Masthead header

Il Grande Gatsby e l’amore per gli Anni Venti

Se c’è una cosa di cui sono certa è che questo, più che mai, sarà l’anno dedicato alle glorie dei meravigliosi Anni Venti d’oltreoceano. Sicuramente il film “Il Grande Gatsby“, portato in mostra a Cannes durante questo Maggio, rafforzerà più che mai la moda del vintage (da me personalmente amatissima). E come potrebbe essere altrimenti? Non ho ancora avuto modo di vedere la pellicola (e ad essere molto onesta con voi: non sapevo nemmeno che il film fosse tratto da un celebre libro di F. Scott Fitzgerald, poiché non conoscevo l’esistenza stessa del libro. Eppure leggo tantissimo, incredibile che questo capolavoro mi sia sfuggito!), ma nonostante i critici non facciano altro, in Europa come in America, che dare giudizi negativi, io non ho potuto che apprezzare le magiche atmosfere – almeno quelle, intanto – che ogni singola scena del film sembra trasudare. Sfavillii, abiti elegantemente lussuosi, trasparenze e colori morbidi e leggiadri. C’è tutto, ma proprio tutto, per farsì che una donna si innamori delle atmosfere Anni Venti. Soprattutto poi se quella donna… è la sposa.

In verità, come accennavo, non è nuovo il concetto di vintage nel mondo dei matrimoni: da almeno un paio di anni, pian pianino, questa moda si è fatta largo sempre più nei sogni delle spose dapprima americane, poi – anche – italiane. Sono certa che a qualcuno di voi è già capitato di partecipare ad almeno un matrimonio, o un evento, in cui il tema portante fosse proprio il vintage. A dirla tutta, allestire una scenografia di questo tipo è tutto fuorché semplice. Ma l’effetto finale è mozzafiato quando mani sapienti riescono a far emergere il lato più glamour e contemporaneamente nostalgico degli Anni Venti. Per la cronaca: è giusto comunque precisare che in verità il termine “vintage” (potete pronunciarlo in francese o in inglese, come preferite. Io paradossalmente, visto che adoro la lingua francese, preferisco la pronuncia inglese!) non necessariamente sta ad indicare elementi e consuetudine tipiche degli Anni Venti, poiché il termine in maniera più generica vuole suggerire soltanto le qualità ed il valore di un oggetto prodotto almeno vent’anni prima del momento attuale, e che può altresì essere riferito a secoli passati (altre informazioni: Vintage – Wikipedia ).

Ad ogni modo, se siete delle donne che stanno progettando di sposarsi, e che cercano ispirazioni, perché non lasciarsi conquistare dalla magia di un’epoca gloriosa come questa? E progettare così il proprio matrimonio stile “Anni Venti”, con ispirazioni tratte anche dal “Grande Gatsby”?

Ecco allora per voi solo un piccolo assaggio (è realmente un piccolo assaggio!) di ciò che potreste realizzare per un matrimonio dedicato al glorioso mondo gatsbyano. Queensland Brides ha di recente pubblicato un bell’articolo dedicato agli sposi Hilton e Paulina, che hanno scelto di ispirarsi per il loro matrimonio proprio alle atmosfere glamour degli Anni Venti. A volte basta poco per rendere magico un momento così intenso come il giorno del matrimonio. Quindi chiudete gli occhi, fate un respiro profondo… e lasciatevi ispirare dalle calde e avvolgenti atmosfere del vintage…!

Your email is never published or shared. Required fields are marked *

*

*